Due Beta sotto la lente di ingrandimento

E' oramai notizia nota il rilascio della beta 5 di Firefox 3. Analogamente Ŕ nota la notizia della beta di OpenofficeOrg 3.
Notizia non tanto nota Ŕ che OpenofficeOrg adesso, sebbene in versione beta, gira su Mac OS X senza X11 (l'ambiente grafico prerequisito per farvi girare la suite di applicativi d'ufficio), ovvero adesso Openoffice Ŕ "nativo aqua" (aqua Ŕ l'ambiente grafico di OS X).
Spinto dalla curiositÓ ed anche dal fatto che questi due applicativi non sono mai stati dei fulmini di guerra, sopratutto in ambiente OSX, ho voluto spippolare un pochino con questi programmi per farmi un'idea di quante e quali migliorie siano state apportate.

OpenOffice.org 3 beta per OS X ppc

Cominciamo con i tempi di avvio: lanciare adesso Openoffice sul mio Powerbook g4 non Ŕ pi¨ un incubo: 35-40" sul mio caro e vecchio portatile per lanciare il bestio da oltre 422 mb
screenshot_01
contro oltre il minutino che richiede NeoOffice.

Subito dopo lo splash screen, la prima videata che compare Ŕ questa:

screenshot_02

Semplice e pulita, in pieno stile "aqua".

Subito qualche prova lanciando vari documenti creati nativamente con Microsoft Office, giusto per verificare la compatibilitÓ ed i tempi di apertura (altro nodo critico di Openoffice).
Sebbene siano migliorati notevolmente, i tempi di conversione dei documenti office (specialmente i documenti creati con Excel) sono ancora fastidiosamente lunghi. Considerando che il programma sta lavorando su un formato "non suo", non si pu˛ dire che se la cavi male.
Le macro (almeno le pi¨ semplici) sono interpretate correttamente, sebbene sia necessario abilitarle in preferenze (altrimenti non partono)

screenshot_03
Il riusltato con i documenti .xls Ŕ veramente strabiliante.
Il formato Ŕ rimasto lo stesso come creato originariamente con MS Excel. Sono stati mantenuti persino i men¨ di selezione a tendina creati all'interno del documento

screenshot_07

Con i documenti Word, il comportamento Ŕ decisamente pi¨ scattoso.

Problemi grossi li ho riscontrati con i database:
creando dei database compare il seguente errore

screenshot_09

molto triste come messaggio in quanto non lascia la possibilitÓ di creare un database. L'apertura di database creati con Access non dÓ risultati migliori Sad

Anche con le presentazioni Powerpoint continuano a sussistere i vecchi problemi della lentezza e delle transizioni a scatti Sad

Nel complesso il prodotto Ŕ comunque positivo e non lascia dubbi sulla bontÓ dello stesso e soprattutto lascia ben sperare in release successive.

Firefox 3 beta 5 per OSX

Anche Firefox, come OOo, presentava il problema dell'avvio che (almeno sul mio portatile) si portava via una montagna di risorse di sistema.
Adesso il discorso Ŕ stato radicalmente cambiato, oltre ai tempi di avvio pi¨ brevi, anche la navigazione risulta pi¨ gradevole. La stessa interfaccia Ŕ stata drasticamente migliorata e rivista. La pesantezza (in termini di ingombro di memoria su disco) Ŕ rimasta pressochŔ invariata: ca 44 mb contro i ca 47 mb della ver 2 di Firefox

screenshot_10 screenshot_11

Il primo colpo d'occhio con la nuova beta Ŕ veramente spettacolare:

screenshot_12

giusto per dare un'idea della diversitÓ tra le due versioni, allego uno screenshot anche della ver 2

screenshot_14

Features che balzano all'occhio sono innanzitutto il nuovo download manager, che volendo se ne sta buono buonino sulla barra di stato di firefox e che molto discretamente, in fondo alla finestra, ti segnala quanto tempo ti resta ancora per completare il download

screenshot_17

screenshot_18

Senza dubbio di grandissimo effetto anche l'opzione di zoom, che permette di ingrandire/rimpicciolire non solo il testo ma anche le immagini e lo stile della pagina che si sta visitando

screenshot_20 screenshot_21

oltre a questo, da segnalare un rinnovato tabbed browsing, con la possibilitÓ di spostare i tab e di aggiungerli da una pagina nuova in modo da poterli raccogliere assieme.

Lati negativi: come in tutte le versioni rinnovate di Firefox, la compatibilitÓ con i plugin installati va a farsi benedire: ad es Sage, uno dei miei RSS reader preferiti, sulla beta non gira ancora Sad

Alla fin dei conti non si pu˛ che parlare bene di questi due programmoni in fase ancora di allestimento. Soprautto Firefox mi ha impressionato per la velocitÓ con la quale si pu˛ navigare.

Buon OOo e buon Firefox a tutti Winking